Yamaha rx-v381 o denon avr-x520bt: quale acquistare?. Si tratta di due sintoamplificatori entry level dalle ottime caratteristiche, spesso si pensa che “entry level” sia sinonimo di poca potenza o bassa qualità, posso assicurarvi che entrambi sono qualitativamente validi ed hanno potenza tale da non poterli utilizzare mai al massimo del volume se non volete rischiare una denuncia da parte dei vostri vicini di casa :)io alla fine ho scelto yamaha rx-v381 che abbinato con un set di casse della harman kardon modello hk-ts 9 è risultato perfetto sia per l’utilizzo home theatre che per l’ascolto musicale. I due sintoamplificatori oltre ad avere caratteristiche tecniche quasi identiche (entrambi sono provvisti anche di connessione bluetooth), hanno anche lo stesso prezzo (circa 240 euro a novembre 2016), ho però optato per l’rx-v381 perchè rispetto al x520bt ha l’osd in lingua italiana (denon inglese e francese); la funzione hdmi-arc tramite la quale si può comandare il sintoamplificatore con lo stesso telecomando del dispositivo compatibile a cui è collegato (provato con smarttv samsung, android box zidoo x9s e mysky hd); display a colori; altezza del case leggermente più bassa; autocalibrazione tramite ypao più veloce e più efficace (yamaha ha rilevato la presenza di cavi invertiti per 2 speaker mentre denon ha portato a termine la calibrazione senza alcuna segnalazione); molti programmi cinema dsp (17) e impostazioni in più; suono più corposo. A vantaggio del denon vi sono un ingresso hdmi in più (5 contro i 4 dello yamaha) e la doppia uscita subwoofer. Infine, cosa che potrebbe influire sulla scelta è l’assenza sul yamaha rx-v381 del passtrough hdmi (presente sul denon x520bt), cioè la possibilità di poter vedere sul tv immagini e audio delle periferiche collegate al sintoamplificatore quando questo è in standby. In pratica se utilizzate l’rx-v381 e per esempio volete guardare sky con il sintoampoificatore spento, dovrete munirvi di uno splitter hdmi e potare un cavo al sintoamplificatore e l’altro direttamente alla tv. E’ sicuramente una mancanza pesante che nel mio caso non ha influito sulla scelta poichè tutti e tre i dispositivi che ho collegato (lettore blu-ray, mysky hd, android box) li utilizzo solo con il sintoamplificatore accesso. Spero di essere stato utile a qualcuno in procinto di acquistare un nuovo sintoamplificatore e se avete dubbi o domande potete compilare il form sottostante o contattarmi via email.

Perfetto, funziona benissimo e il comando ad arc e perfetto. Unica pecca è che deve restare sempre acceso perché il televisore non emette più suoni se impostato nella modalità arc. Però comequalità sonora e sincronizzazione è perfetto. Molto elegante la colorazione titanio. Rapporto qualità prezzo eccezionale, tutto in alluminio, niente plastiche nella cover esterna.

Yamaha RX-V381 Sintoamplificatore AV 5.1 a Canali Discreti, Nero

  • Clicca qui
    per verificare la compatibilità di questo prodotto con il tuo modello
  • Sintoamplificatore AV 5.1 canali discreti
  • Supporto Bluetooth per streaming di musica wireless
  • Compatibile 4K Ultra HD pass through (HDCP 2.2 /4K 60p),HDR Video e BT.2020 pass-through
  • On Screen Display (OSD) multilingua

Ottimo, provato con casse magnat monitor supreme 2 e con cuffie di buon livello, resa perfetta. Potenza più che sufficiente e suono dettagliato. Inoltre ha molte funzioni utilissime come la calibrazione che è una delle migliori della categoria, a questo prezzo non credo ci sia di meglio.

Sintoamplificatore AV 5.1 canali discreti, supporto Bluetooth per streaming di musica wireless, compatibile 4K Ultra HD pass through (HDCP 2.2 /4K 60p),HDR Video and BT.2020 pass-through. Regolazione livello del dialogo, OSD Multilingua a colori. YPAO e USB frontale. Telecomando semplificato.

Yamaha RX-V381 Sintoamplificatore AV 5.1 a Canali Discreti, Nero : Amazon non si smentisce mai. Il sintoamplificatore yamaha rx v 381 è davvero un ottimo articolo. Io avevo già un sinto yamaha ancora funzionante ma molto vecchio. Dopo varie ricerche ho deciso di comprare questo modello perché secondo me aveva un ottimo rapporto qualità prezzo. Rispetto al negozio ho risparmiato circa 100 euro.