Per poter dare un giudizio, ho fatto un paragone con un articolo simile anche se più costoso : le bose companion 2 serie 3. Hanno un tasto per accendere e spegnere e un led che indica che sono accese, mentre le bose non hanno il led e per spegnere bisogna ruotare il la manopola del volume totalmente al minimo. Inoltre la posizione della manopola delle bose al massimo dà la stesso risultato della manopola poco sopra la metà delle yamaha. Le yamaha hanno il cono del subwoofer sul lato frontale e quindi i bassi arrivano in modo diretto, mentre nelle bose sono sul retro e possono creare riverbero vicino alla parete. Le yamaha hanno sia gli alti che i bassi più definiti e potenti rispetto alle bose. Le yamaha sono secondo me ideali anche collegate ad un televisore, in quanto si sente meglio sia il parlato che gli effetti speciali e la musica. Ascoltare le bose dopo aver ascoltato le yamaha per qualche minuto, dà l’impressione che le bose abbiamo un suono più cupo e impastato. Se dovessi dare un voto da 1 a 10 alle due marche, vincerebbe yamaha 10 a 7.

Le ho acquistate per sostituire un sistema 2. 1 della trust ormai non più funzionante che utilizzavo per potenziare lo scarso audio del mio pc portatile e sono rimasto veramente sorpreso. La qualità è tale che le si potrebbe utilizzare per realizzare un impianto hi-fi super economico ma dignitoso. 50 euro per un lettore dvd economico con ingresso usb da utilizzare per la lettura di file flac + 30/40 euro per un dac fiio + 70 euro per questi diffusori amplificati qualche euro per i cavi necessari e con una spesa intorno ai 150 euro il gioco è fatto. Non do le cinque stelle perché i cavi che collegano i due diffusori tra di loro non sono sufficientemente lunghi da permettere una collocazione corretta nel caso in cui, in un’ipotesi di utilizzo come impianto casalingo, il punto di ascolto sia posto ad una distanza di 2/3 metri dai diffusori stessi.

Yamaha NX-50 Attive Minispeaker

  • Clicca qui
    per verificare la compatibilità di questo prodotto con il tuo modello
  • Design squadrato e robusto che si adatta al tuo stile di vita
  • Terminale di ingresso: stereo L/R: 2 mini-jack da 3,5 mm
  • Risposta in frequenza: 55 Hz – 20 kHz
  • Dimensioni (L x A x P): 83 x 184 x 184 mm; peso: altoparlante destro 1,03 kg, altoparlante sinistro 0,9 kg

Yamaha non si smentisce mai. Prima di acquistare avevo qualche dubbio per alcune recensioni un po’ critiche circa la qualità del suono. Ed invece (pur non essendo un esperto) devo dire che il suono è fluido e pulito anche alzando il volume non sento distorsioni. Per quello che costano fanno egregiamente il loro lavoro. Il design non è il massimo ma se cercate la “sostanza”, cioè la qualità del suono, andate tranquilli.

Diffusori amplificati. Potenza in uscita 14 W, standby automatico, jack cuffie, 2 jack in ingresso, Auto Mix per riprodurre e mixare due sorgenti audio.

Yamaha NX-50 Attive Minispeaker : Sono rimasto veramente soddisfatto. Per una ottimale regolazione occorre impostare il volume delle nx-50 a ore 2 e poi aumentare il volume dell’apparato a cui sono collegate sino al punto in cui il suono non distorce infine regolare il volume delle nx-50 all’intensità desiderata. Mi piace anche lo stand by automatico, praticamente quando spengo la tv dopo qualche minuto le casse si spengono automaticamente per poi riattivarsi allo stesso modo quando la riaccendo. Prezzo incredibile anche rispetto ai grandi centri commerciali.