Ho attesa un po di tempo per scrivere qualcosa. Vorrei dire di avere avuto un po di paura quando ho visto tutti i setup dell’amplificatore,. Pensavo fosse troppo macchinoso, invece con il passare delle ore e dei giorni ho scoperto piacevolmente che è semplice ed intuitivo configurare l’amplificatore. Ottima interfaccia grafica,. . Aggirnamento firmware effettuato senza problemi. Con questa macchina si puo’ davvero fare di tutto e senza limiti,. Ad esempio ho configurato l’uscita audio del mio portatile con l’audio wireless dell’amplificatore, quindi l’amplificatore si accende da solo quando avvio il pc, stessa con tutti i dispositivi come smartphone e tablet,.

Un ottimo sintoampliicatore, piuttosto sofisticato. . Ho scelto il sintoamplificatore yamaha rx-v781, dopo aver ordinato e rimandato il modello con caratteristiche simili, ma che non aveva l’ingresso “phono” per il giradischi, in quanto ho una buona collezione di vinili di musica clasica che amo ancora ascoltare. Questo apparecchio risponde appieno alle mie esigenze, anche se, in un secondo momento e avendo interpellato qualche amatore, avrei forse dovuto optare per un amplificatore integrato “puro”, senza sintonizzatore e senza le numerosissime modalità di trasmissione e ascolto che offre questo apparecchio. D’altronde ho pensato che forse, data l’indiscussa potenza del suono (70 w dichiarati) , avrei nel futuro potuto provare l’ home theatre, per il quale l’amplificatore yamaha è certo uno dei migliori apparecchi sul mercato. E’ infatti dotato di una serie assolutamente completa di ingressi, tra i quali due (utilissimi e a porata di mano) sul frontalino dell’amplificatore (usb e hdmi). La possibilità poi di collegare apparecchi esterni e diffusori via wi-fi e bluetooth è di indiscussa utilità e sempre più adottata anche da amplificatori di maggior pregio e prezzo. Come ogni apparecchio piuttosto sofisticato richiede un rodaggio e un “allenamento” da parte dell’utente, per arrivare a sfruttare a pieno tutte le sue caratteristiche. Acoltando prevalenemente musica classica, ho faticato un po’ per trovare il suono che maggiormente gradisco e, anche se non è proprio quello che desidero, ci sono andato molto vicino, anche perchè il sistema di regolazione automatica con microfono remoto esterno, aiuta molto nella sistemazione delle casse e nella regolazione del suono. Nulla da eccepire sul sintonizzatore assolutamente perfetto in tutte le sue funzioni. La stella che manca è per i collegamenti e le funzioni non di immediata comprensione.

Ho acquistato il modello rx-v781. Questo prodotto è in grado di gestire fino a 7. 2 canali con un’erogazione pari a 95w per ciascuno (8 ohm, 0,06% thd, 2 canali pilotati). Sono supportati tutti i principali formati audio, da quelli “a oggetti”, ovvero dolby atmos e dts:x, al quelli più tradizionali come dts hd master audio e dolby truehd. La conversione digitale-analogico è affidata a un dac burr-brown capace di operare a 192khz/24-bit. Sono poi presenti tutte le ormai classiche elaborazioni offerte da yamaha, come ad esempio la funzione utile per “sollevare” i dialoghi, che opera in modo da modificare il punto di origine percepito per i suoni emessi dal canale centrale (spesso il centrale è posto più in basso rispetto allo schermo: la funzione yamaha “alza” il livello dei suoni per cercare di farli percepire come provenienti dal centro del display). La connettività è ottima con hdmi (6 input / 2 uscite) bluetooth, e le opzioni di rete wireless. Tuttavia, ci rendiamo conto che la rx-v781 non lesina sulla roba legacy con quattro modi per collegare video composito e due per yp b p r component video, ciascuno definito e predisposto per analogico o digitale (coassiale o toslink) ingressi audio. Pre-out e fono giradischi è di serie. Voici les spécifications pour le Yamaha ARXV781BL RX-V781 Sintoamplificatore:

  • Clicca qui
    per verificare la compatibilità di questo prodotto con il tuo modello
  • Sintoamplificatore AV 7.1 MusicCast, 2 HDMI out (zona B), compatibile con Dolby Atmos e DTS:x.
  • Connessione Bluetooth in/out, Wi-Fi integrato, AirPlay, app AV Controller e funzioni Network, radio DAB/DAB+. Regolazione livello del dialogo e dell’altezza dialogo.
  • Compatibile con pass through di formati video 4K Ultra HD (HDCP 2.2) HDR Video and BT.2020. Amplificazione assegnabile per bi-amp e preout zona 2. Ingresso Phono. Calibrazione multipunto.

Ottimo per prezzo/prestazioni. Cercavo un home theater con uscite pre di ljnea per abbinare degli ampli di potenza esterni senza spendere oltre i 1000€ come la maggioranza dei preamplificatori. Questo mi risulta l’unico che con un costo di circa 600 euro fornisce le uscite pre di linea mantenendo tutte le caratteristiche di un buon home theater di medio livello. Il migliore per conto mio come prezzo/prestazioni.

Consegnato in meno di 24oreche dire prodotto di estrema qualitàsostituito con un sinto yamaha di 5anni fa entry level. Infinite regolazioni per un suono semplicemente divino. Aggiornato subito software per avere hdr 10bit. Non ha alcun tipo di problemacollegato sky è impostato upscaling per avere i 2160p su tv 4k. Regolazione multipunto da microfono molto precisa in base a distanza e frequenza satellitiper chi cerca la qualità consiglio vivamente questo prodottoimballaggio e consegna perfetti.

Descrizione, Sintoamplificatore AV 7.1 MusicCast, 2 HDMI out (zona B), compatibile con Dolby Atmos e DTS:x. Connessione Bluetooth in/out, WiFi integrato, AirPlay, app AV Controller e funzioni Network, radio DAB/DAB+. Regolazione livello del dialogo e dell’altezza dialogo. Compatibile con pass through di formati video 4K Ultra HD (HDCP 2.2) HDR Video and BT.2020. Amplificazione assegnabile per bi-amp e preout zona 2. Ingresso Phono. Calibrazione multipunto. LxAxP 435x171x379 mm, 10,6 kg.

Contenuto della confezione, Sintoamplificatore, telecomando, microfono, manuale

Giudizi di clienti che hanno acquistato:

  • Ottimo prodotto.
  • Ottimo per prezzo/Prestazioni
  • Eccellente qualità

Ho attesa un po di tempo per scrivere qualcosa. Vorrei dire di avere avuto un po di paura quando ho visto tutti i setup dell’amplificatore,. Pensavo fosse troppo macchinoso, invece con il passare delle ore e dei giorni ho scoperto piacevolmente che è semplice ed intuitivo configurare l’amplificatore. Ottima interfaccia grafica,. . Aggirnamento firmware effettuato senza problemi. Con questa macchina si puo’ davvero fare di tutto e senza limiti,. Ad esempio ho configurato l’uscita audio del mio portatile con l’audio wireless dell’amplificatore, quindi l’amplificatore si accende da solo quando avvio il pc, stessa con tutti i dispositivi come smartphone e tablet,. Migliore Yamaha ARXV781BL RX-V781 Sintoamplificatore, Nero