Come da titolo, è stato un ottimo acquisto; una perfetta soluzione per chi non ha la possibilità, a livello di spazi, di installare due casse monitor;l’equalizzazione è semplicemente perfetta e consente di dar vita ad ottimi audioun po pesanti, ma ci si abitua.

Shure srh 940: l’apoteosi. . Premessa: sono un utente molto esigente e dovendo rimpiazzare una coppia di chiuse del calibro di koss pro 4/xl non sapevo dove sbattere la testa. Dopo aver provato delle clamorosamente deludenti sennheiser hd558 e akg271 mkii ho avuto la fortuna e la pazienza di leggere solo critiche positive per queste closedback della shure già in vendita da un paio di anni. Non le ho ancora rodate per bene, ma già da nuove sono l’estasi per l’audiofilo estremo. Alti dettagliatissimi, medi da brividi ben presenti nel fronte, bassi perfetti, mai invadenti, mai gonfi come la moda impone, ma profondissimi a sostegno senza colorare di una virgola. Speaker velocissimi, analitici, pilotabili facilmente con qualsiasi dispositivo (vabbè ipod e iphone buttateli. ) più pad morbidi di velluto di ricambio, cavi scollegabili sia dritto che a molla placcati oro, e custodia rigida con zip, per un contenuto clamoroso. Nella fascia di prezzo rispettiva non esiste cuffia migliore. Scrivo questa recensione per i veri appassionati che vogliono il meglio per -qualsiasi- tipo di sound.

Uso queste cuffie con un amplificatore valvolare. Pensare di usarle senza amplificatore non è sensato. Io ascolto solo musica classica e l’opera lirica. Il suono è splendido, specie il registro medio-acuto, cristallino e caldo. I bassi ci sono, anche se non sono accentuati, ma per me sufficienti ad offrire un ascolto eccellente. Ottima la qualità costruttiva, forse un pò meno plastica sarebbe stato gradito, ma i cuscinetti in velluto sono davvero comodi. La uso da un mese, spero che nel tempo continuerà a rendere adeguati gli ascolti. Voici les spécifications pour le Shure SRH940-E Cuffia Chiusa Professionale da Studio Pieghevole:

  • Clicca qui
    per verificare la compatibilità di questo prodotto con il tuo modello
  • Progettate per la registrazione in studio e l’ascolto critico
  • Offre una risposta precisa su tutto lo spettro sonoro, alte frequenze estese ed omogenee e bassi ben controllati
  • Dal design circumlacuale chiuso, si appoggia alla testa, abbraccia comodamente le orecchie e riduce i rumori di sottofondo
  • Per applicazioni professionali, progettata con una risposta in frequenza studiata per fornire bassi ricchi, medie frequenze nitide e alte frequenze estese

Sound ben riprodotto, ottime. Ottimi alti e medi, discreti bassi, uno dei migliori brand sul mercato, vale la pena di conoscerle.

Qualità sonora, qualche difetto sulla costruttiva. Prima di acquistare questo prodotto, mi sono documentato in vari forum e tutti erano concordi nel descrivere l’eccellente qualità audio. Alcuni hanno segnalato (documentandola con foto) la fragilità della giunzione tra padiglioni e arco sopra la testa. Sinceramente ho le cuffie da troppo poco tempo per cui spero non succeda anche a me, ma mentre per la qualità audio non ho nulla da dire di diverso, per la qualità costruttiva ho qualcosa da aggiungere. L’arco sopra la testa ha un’imbottitura non troppo efficace e se preme sulla testa dopo un po diventa fastidiosa. Comunque dopo tutte le ricerche che ho fatto e tutte le valutazioni qualità/prezzo credo che la riacquisterei.

Progettate per i fonici e gli operatori di studio professionisti, la cuffia srh940 offre una risposta in frequenza precisa sull’intero spettro sonoro, erogando alte frequenze omogenee ed estese e bassi ben controllati. Per garantire una lunga durata della cuffia, nella confezione sono inclusi due cavi staccabili (diritto e a spirale) ed un paio di cuscinetti di ricambio in velluto.

Giudizi di clienti che hanno acquistato:

  • Cuffie molto fedeli
  • Decisamente consigliate
  • Shure SRH 940: l’apoteosi.

Shure srh 940: l’apoteosi. . Premessa: sono un utente molto esigente e dovendo rimpiazzare una coppia di chiuse del calibro di koss pro 4/xl non sapevo dove sbattere la testa. Dopo aver provato delle clamorosamente deludenti sennheiser hd558 e akg271 mkii ho avuto la fortuna e la pazienza di leggere solo critiche positive per queste closedback della shure già in vendita da un paio di anni. Non le ho ancora rodate per bene, ma già da nuove sono l’estasi per l’audiofilo estremo. Alti dettagliatissimi, medi da brividi ben presenti nel fronte, bassi perfetti, mai invadenti, mai gonfi come la moda impone, ma profondissimi a sostegno senza colorare di una virgola. Speaker velocissimi, analitici, pilotabili facilmente con qualsiasi dispositivo (vabbè ipod e iphone buttateli. ) più pad morbidi di velluto di ricambio, cavi scollegabili sia dritto che a molla placcati oro, e custodia rigida con zip, per un contenuto clamoroso. Nella fascia di prezzo rispettiva non esiste cuffia migliore. Scrivo questa recensione per i veri appassionati che vogliono il meglio per -qualsiasi- tipo di sound. Migliore Shure SRH940-E Cuffia Chiusa Professionale da Studio Pieghevole, Padiglioni in Velluto, Cavo Staccabile, Nero/Argento