Prodotto eccezionale, con qualche ma. Parto dalla fine: sono un prodotto incredibilmente ben suonante, comode, fresche (anche a 40 gradi, come oggi), perfettamente bilanciate sonicamente, le metti in testa e spariscono, rimane solo la musica, faccio fatica ad analizzare in dettaglio il suono perché mi distraggo a riscoprire la musica già ascoltata, ma mai così. . Ora i ma:risentono incredibilmente della qualità delle registrazioni. . No non ci penso nemmeno ad ascoltare mp3 a qualsiasi bitrate, uso flac, streaming lossless e mqa, hi-res e dsd. Anche con i migliori formati basta una compressione dei suoni esagerata durante i mix o anche solo leggermente sbilanciata, soprattutto verso il basso che implacabilmente mettono la luce su tutti i difetti. Sono schizzinose con l’amplificazione: dimenticatevi di attaccarle a qualsiasi i-mela o simili accrocchi. . Già l’uscita cuffia di un normale amp o lettore cd viene umiliata, sebbene sia più accettabile, testate con un pre nad 1000s (nemmeno parliamo di pc o mac, entrambi testati con risultati mediocri, buoni esclusivamente come trasporto per la musica liquida). Serve un dac/amp di buona qualità, capace di pilotare il carico di impedenza proposto. Se proprio si vogliono usare con qualcosa di piccolo e portatile (aggiunto ad un mac) il dragonfly red riesce a farle suonare dignitosamente, ma non aspettatevi miracoli. Per farle suonare sul serio ci vuole altro.

Definizione oltre ogni limite. . La cuffia si presenta nella sua professionalità già dalla confezione stessa. Non acquistatela se non avete una buona dac e un buon amplificatore. Danno il meglio di loro solo se collegate al meglio. I bassi sono profondissimi e definiti. Medi equilibrati e alti cristallini. Per quanto mi riguarda è una cuffia senza nemmeno un difetto. Il peso è moderatissimo nonostante i materiali che la compongono siano di altissima qualità. Risulta comodissima sulla testa (quasi non ci si avverte di averla). Forse l’unica pecca (ma non la considererei una pecca visto che tutte le cuffie professionali hanno il bisogno di essere così) è che i padiglioni sono enormi e se fa caldo possono diventare un problema.

Sennheiser HD 650 – Cuffia stereofonica Hi-Fi dinamica aperta, tipo circumaurale

  • Clicca qui
    per verificare la compatibilità di questo prodotto con il tuo modello
  • Cuffie utilizzate in studi di registrazione professionali a livello mondiale per la loro accuratezza e la cura dei dettagli
  • Gamma sonora estesa, con un’ampia risposta in frequenza compresa tra 10 e 39.500 Hz (-10 dB)
  • Componenti driver selezionabili manualmente per destra e sinistra
  • Trama acustica studiata appositamente per ridurre la distorsione del suono a soli 0,05%
  • Ottima vestibilità, avvolgono delicatamente le vostre orecchie per lunghe ore di comodo ascolto

Materiali ottimi, molto ma molto comode, e suonano una meraviglia, grandi dettagli, ottimo soundstage (ovviamente ascoltando da sorgenti di qualità, non da dei miseri mp3 da 128 kbps, in tal caso vi meritate solo cuffie da 20€, le hd600 non sono per bambini), nitidezza e naturalezza del suono assoluta e 0 distorsioni anche a volumi alti, mi ha sorpreso soprattutto il fatto che il suono resti pulito a qualsiasi volume, bassi profondi, mai invadenti (ovviamente non aspettatevi un basso tipo beats, i bassi nelle hd600 sono calibrati al punto giusto, così come dev’essere, e si sentono eccome, soprattutto nei brani che li richiedono), medi fantastici e alti cristallini, ovviamente per la loro impedenza devono essere accoppiate ad un buon amplificatore, altrimenti la resa finale ne risentirà, io le ho collegate ad un fiio e10k e suonano molto bene, con un volume piuttosto alto devo dire (impostando high gain sul dac), chiaramente potrebbero fare molto meglio di così, ma data la spesa abbastanza contenuta del fiio, il risultato finale risulta essere già ottimo, si può dire che sia un buon punto d’inizio. Nel packaging è incluso anche l’adattatore jack di 6. 3mm, applicato direttamente alla cuffia (infatti all’inizio pensavo ci fosse solo il jack da 6. 3mm e già mi stavo preoccupando di dover comprare anche l’adattore, invece sono andato a rimuoverlo ed effettivamente c’era anche il 3. 5, lì ho tirato un sospiro di sollievo). Comunque per finire, se avete già un buon amplificatore oppure avete la possibilità di acquistarlo insieme a queste fantastiche cuffie, non pensateci 2 volte. Esclusa questa, di cuffie sennheiser ne ho provate solo 3: sennheiser game zero (non una cuffia ma un headset, che suonava bene ma aveva bisogno di un’amplificazione, cosa che “ai tempi” non avevo, per cui non potei neanche provare ottimamente il microfono), sennheiser hd 280 pro (molto buona, soprattutto per il prezzo) e infine le sennheiser hd 599 (che non mi hanno entusiasmato parecchio, anche per il loro suono piuttosto ovattato e non chiarissimo), e nonostante la differenza numerica di 1, la hd600 vince a mani basse su di essa. Io non conosco le sue sorelle maggiori (hd650-700-800) ma vi posso assicurare che già con questa starete apposto per tanto tempo, e io difficilmente mi tengo una cuffia che costa relativamente così tanto. Edit: le sto provando da circa 1 settimana e qualcosa, e non posso che confermare, ancora una volta, l’assoluta qualità di questo prodotto, io credo che molto ma molto difficilmente si possa anche solo immaginare qualcosa di meglio, e se esistesse, costerebbe una barca di soldi in più.

Per un suono ottimale è consigliato un determinato periodo di utilizzo delle cuffie. Le cuffie HD 650 non sono destinate soltanto all’ascolto critico o alla musica classica. Ad esempio, vengono spesso impiegate dai tecnici del suono in studio con la consapevolezza che un paio di cuffie di alta qualità sono essenziali per il successo. Un amplificatore dedicato per la cuffia è preferibile ma non indispensabile. Un cavo bilanciato consentirà di raggiungere obiettivi ancora più elevati (CH 650S).

Sennheiser HD 650 – Cuffia stereofonica Hi-Fi dinamica aperta, tipo circumaurale : Sono probabilmente il meglio della produzione sennheiser, per cui sono confrontabili con le migliori cuffie delle altre marche sul mercato. Precise e pulitissime, offrono veramente un ottimo ascolto. Richiedono di essere amplificate seriamente per cui niente telefonini o lettori mp3 (di bassa qualità) o con un uscita non sufficientemente potente (il volume risulterebbe bassino anche alzando al massimo). Consigliate per orecchie fini e buoni amplificatori/lettori cd.