Al momento il top per la vr mobile. Sviluppato con la supervisione di carmack e con alle spalle l’esperienza di oculus, questo visore rappresenta al momento il miglior metodo per accedere alla realtà virtuale dal mondo mobile. In abbinamento con gli attuali top gamma di samsung, su ottiene un’esperienza audio visiva fluida e reattiva. Di seguito riporto i punti positivi e negativi che ho potuto riscontrare fino ad ora. Pro- la parte interna del visore è stato modellato in modo da poterlo indossare anche con gli occhiali- i sensori di movimento interni al visore sono sorprendentemente precisi. Ho potuto constatare che, anche a seguito di movimenti rapidi, non viene mai persa la centratura, restituendo un feeling piacevole ed immersivo- i controlli touch, i tasti volume ed il tasto back sono collocati in modo agevole e facilmente raggiungibile durante l’utilizzo- la fascia morbida a contatto con il viso è staccabile, così da poter essere lavato o anche sostituito con altre versionipassiamo ora alle note dolenti, che malgrado la qualità del prodotto non mancanocontro- la zona a contatto con gli zigomi tende ad essere poco pronunciata, quindi il visore finisce con l’appoggiarsi sul naso. Dopo qualche minuto di utilizzo questo si traduce in fastidio se non addirittura dolore. Si può ovviare al problema mettendo degli spessori proprio all’altezza degli zigomi, sfruttando il fatto che l’imbottitura può essere rimossa- il campo visivo non è ampissimo, non si raggiungono i 100°; il problema viene lievemente peggiorato dal fatto che, essendoci lo spazio per gli occhiali da vista, le lenti interne sono abbastanza distanti da essere viste nella loro interezza, limitando (di poco) il senso di immersione- È possibile regolare il focus per contrastare difetti di vista dell’utente, ma la regolazione non è individuale per ogni lente, quindi se si hanno problemi di predominanzao comunque diottrie differenti per occhio, si può avere qualche difficoltà a mettere a fuoco correttamente l’immagine- malgrado ci siano delle prese d’aria, il ricircolo d’aria interno non è sufficiente per evitare l’appannamento delle lenti, particolare fastidioso ed aggravato dal fatto che la temperatura del telefono scaldi troppo la parte interna del visore, causando secchezza agli occhiva detto che questi difetti per il momento affliggono la totalità dei visori, compresi i ben più costosi visori da pc, complice anche la giovinezza di questo tipo di tecnologia, per cui per il momento non si può fare altro se non adeguarsi, in attesa dei futuri sviluppi che certamente questa tecnologia dimostrerà. Per mia esperienza, lo consiglio vivamente a tutti i possessori dei terminali compatibili con questo visore: i contenuti non mancano e vengono aggiornati molto frequentemente, segno evidente che si sta investendo molto nel campo del vr ed il gearvr è un sistema rapido e relativamente economico per saggiarne la validità.

Carini, ma niente di trascendentale. . Vi divertiranno per qualche tempo, poi prenderanno la polvereutile per servizi come netflix (carina l’idea di emulare un megaschermo) ma la qualità generale è comunque medio bassa (e ricordatevi di tenere gli schermi dei vostri galaxy lucidi, perchè ogni macchia risalterà una volta indossati i gear vr). Interessanti le foto a 360°, non posso esprimere un giudizio sui giochi dato che non ho molto interesse a giocare con i gear vr.

Carini, ma niente di trascendentale. . Vi divertiranno per qualche tempo, poi prenderanno la polvereutile per servizi come netflix (carina l’idea di emulare un megaschermo) ma la qualità generale è comunque medio bassa (e ricordatevi di tenere gli schermi dei vostri galaxy lucidi, perchè ogni macchia risalterà una volta indossati i gear vr). Interessanti le foto a 360°, non posso esprimere un giudizio sui giochi dato che non ho molto interesse a giocare con i gear vr.

Caratteristiche principali Samsung Gear VR SM-R322NZWABTU, Bianco:

  • Clicca qui
    per verificare la compatibilità di questo prodotto con il tuo modello
  • Cinematic Wide View
  • Immergiti in un’esperienza a 360 gradi
  • Gioco VR realistico
  • Compatibile con il Samsung Galaxy Note 5, edge S6, S6

Commentaires des acheteurs

“Al momento il top per la vr mobile, Moltissime potenzialità. Ma, Prodotto “economico” che vi regalerà un’anteprima di quello che verrà e molti WOW!, ma la tecnologia è ancora troppo acerba.”

Prodotto “economico” che vi regalerà un’anteprima di quello che verrà e molti wow, ma la tecnologia è ancora troppo acerba. . Gear vr è la proposta di samsung dedicata a chi cerca un prodotto per avvicinarsi alla realtà virtuale, assaggiando quello che il futuro prossimo ci riserverà, senza spendere cifre importanti. Con poche decine di euro, avendo però uno smartphone compatibile come i samsung galaxy s6/s6 edge/s6 edge plus/s7/s7 edge/note 5, potremo infatti entrare nel magico mondo della realtà virtuale. La confezione è di leggero cartone, e contiene solo il “caschetto” gear vr, i due laccetti (uno da mettere orizzontalmente attorno alla testa, tipo occhiali da sci), e uno da inerire sopra alla testa, per tenere fermo il prodotto, quando indossato, e un paio di libricini cartacei, contenenti le istruzioni d’uso e le condizioni di garanzia. Il caschetto pesa circa 310 grammi (lacci compresi), e misura circa 20 cm x 12 x 8,5. Inferiormente, troviamo una presa micro-usb, per alimentare il prodotto senza gravare sulla batteria del telefono, ma che non scambia dati col pc, quindi niente uso del caschetto senza telefono (infatti, collegando il caschetto ad un pc windows 10, non succede nulla). Dall’altro lato, vi è una ghiera per regolare la messa a fuoco delle lenti, sul lato sinistro un po’ di scritte, e sul lato destro una superficie sensibile al tatto (tipo le piastrine dei notebook che sostituiscono i mouse) per interagire con i vari software (4 frecce di direzione e tasto centrale di conferma), più un tasto “indietro”. Davanti, tolto il coperchio, ci sono le due lenti dei nostri “occhiali 2. 0”, e i fermi per il telefono, completi di presa micro-usb e regolabili in due posizioni, per adattarsi a diversi telefoni.

Descrizione, Samsung Gear VR2 – compatibile con Samsung Galaxy S6, S6 e S6 Edge. Per realtà virtuale, mondi e giochi in 3D e a 360° e molto altro. Design ergonomico e leggero per il massimo comfort.

Contenuto della confezione,

Usando cardboard lo ho preso con un po’ di titubanza considerato il prezzo e. L’esperienza d’uso è al limite dello sconvolgente (in positivo) vieni proiettato in un mondo fantastico. Unico contro lo shop italiano manca di alcuni contenuti che sarebbero indispensabili, si risolve installando shop paralleli. Samsung Gear VR SM-R322NZWABTU, Bianco avviso