Terzo prodotto libratone che ho modo di provare in pochi giorni e la mia ammirazione verso questo produttore danese è andata progressivamente aumentando, soprattutto quando ho provato a paragonare le q adapt con cuffie di fascia di prezzo simile in mio possesso come bose quckconnect 35. Stiamo parlando di audio quasi hifi in mobilità che in queste libratone riesce a mio parere a raggiungere livelli ottimali soprattutto nella funzionalità noise reduction senza particolare colorazione dell’audio nell’uso di questa opzione. Qualità costruttiva ineccepibile, materiali pregiati e tecnologia avanzata sono ormai il biglietto da visita della libratone e le innovazioni introdotte nelle q adapt sono straordinarie. Dotate di archetto in metallo con protezione in stoffa, sono vincolate ad esso con dei supporti angolati, anch’essi costruiti in metallo con una elevata libertà di movimento in rotazione che facilita l’ergonomia di utilizzo. I padiglioni sovraurali non troppo grandi sono ricoperti in pelle ecologica, l’imbottitura è morbida e piacevolei pulsanti sotto gli auricolari facilmente accessibili così come gli ingressi microusb per la ricarica e il jack da 3. 5mm per collegarli con cavo invece del bluetooth. Tutti i controlli di volume, gestione della navigazione nei brani e funzione di assistente sono touch, attivabili direttamente toccando la cuffia esterna con il logo illuminato dell’usignolo. Ruotando il dito aumenterete o diminuirete il volume, toccando una sola volta con due dita potrete fermare e far ripartire il brano, doppio tocco per avanzare, triplo tocco per tornare all’inizio o al brano precedente.

Belle e dotate di funzioni molto interessanti. All’interno della scatolina in cartone troviamo:- cuffie senza fili on-ear libratone q adapt ;- cavo jack da 3,5 mm (per il collegamento a dispositivi non dotati di tecnologia bluetooth);- cavo usb-microusb per la ricarica della batteria interna;- custodia circolare in pelle per il trasporto;- manuale d’uso illustrato in lingua inglese. Le cuffie libratone q adapt sono delle cuffie circumaurali, studiate per interminabili sessioni di ascolto, in grado di offrire estrema qualità dell’audio, chiarezza in riproduzione e bassi profondi. Di seguito cercherò di elencare le principali caratteristiche del prodotto:- sono dotati di cuscinetti circumaurali imbottiti ed estremamente morbidi in grado di assicurare massimo comfort anche nel caso di uso prolungato;- i cuscinetti non sono fissi bensì basculanti per permettere alle cuffie di adattarsi meglio al nostro capo;- l’archetto, interamente regolabile ed estendibile fino a 3 cm per lato, risulta imbottito sul lato interno ed è ricoperto da una retina bella e traspirante;- sono dotati di connettività bluetooth 4. In alternativa possiamo usare la porta aux da 3,5 mm ed il relativo cavo incluso in confezione per collegare le cuffie a dispositivi non dotati di tecnologia bluetooth (il connettore jack terminale è molto piccolo pertanto può essere inserito con facilità anche in presenza di custodie). Quando il cavo audio è inserito nella porta da 3,5 mm il bluetooth si disabilita;- le cuffie sono dotate di microfono interno per le nostre conversazioni telefoniche;- anziché utilizzare i canonici tasti o rotelle, per regolare volume ed altre funzioni, si è fatto ricorso a controlli touch, posti sul padiglione auricolare destro, con il supporto alle gestures per impartire i comandi:1. Con un tocco sull’uccellino potremo avviare o mettere in pausa la riproduzione (nel caso di chiamata in arrivo possiamo rispondere e successivamente terminare una chiamata);2. Effettuando un doppio tocco sull’uccellino possiamo passare al brano successivo;3. Effettuando una pressione prolungata sull’uccellino possiamo avviare la ricerca vocale (nel caso di collegamento con dispositivo apple si attiva siri);4. Coprendo la cuffia destra con il palmo della mano possiamo entrare in modalità “mute” per sentire ciò che accade intorno a noi; coprendo nuovamente la cuffia possiamo disabilitare il “mute”;5. Effettuando una leggera pressione in senso orario possiamo alzare il volume; per poterlo abbassare sarà sufficiente effettuare una pressione in senso contrario (sono presenti 10 indicatori led per mostrare il livello di volume selezionato);- le cuffie sono dotate di una batteria interna in grado di assicurare circa 15 ore di riproduzione (la casa costruttrice ne dichiara 20). Esercitando una leggera pressione sul tasto d’accensione (naturalmente quando le cuffie sono attive) verrà mostrato il livello di carica della batteria mediante indicaotri led posti sulla cuffia destra;- le cuffie sono dotate di funzione citymix per eliminare il rumore ambientale in modo selettivo. Mi spiego meglio: premendo il tasto function, situato al lato della porta jack da 3,5 mm, potremo scegliere tra quattro livelli diversi di isolamento per adeguare le cuffie ad ogni contesto e ad ogni nostra necessità (si abilitano degli indicatori led momentanei attorno all’uccellino per mostrarci il livello di isolamento selezionato)dal play store o dall’apple store potete scarica l’applicazione “libratone” che può migliorare l’esperienza d’uso delle nostre fantastiche cuffie; nello specifico potremo:- selezionare il colore di sfondo;- impostare il livello di cancellazione del rumore di citymix;- controllare e aggiornare il firmware;- ascoltare internet radio catalogate per genere, per lingua o per località;- creare soundspaces e collegare due cuffie per ascoltare musica dalla stessa sorgente.

Libratone Q Adapt Cuffie senza Fili On-Ear, Active Noise Cancelling, Nero

  • Clicca qui
    per verificare la compatibilità di questo prodotto con il tuo modello
  • CityMix – Adjustable ANC – con CityMix ed il suo riduttore del rumore, decidi tu se lasciare il ritmo della tua città dentro o fuori la tua playlist
  • Connessione Bluetooth – Connetti il tuo telefono alle cuffie Libratone via Bluetooth
  • App semplice e veloce – Imposta e controlla il tuo altoparlante tramite l’App Libratone, scaricala direttamente da Google Play o dall’App Store
  • Ricarica – grazie a 15-20 ore di batteria il divertimento non ha mai fine

Suonano bene e sono stilose ma a poco più meglio bose e sennheiser. Le cuffie a cancellazione attiva del rumore sono un mio pallino da anni. Ho iniziato con delle jbl comprate a hong kong a oltre 300 euro e poi ho provato ogni altro modello sul mercato: bose, sennheiser, bang & olufsen per citare alcune marche. Ecco perché mi accingo sempre con passione e interesse a recensire un nuovo modello specialmente di una marca emergente come libratone. Le cuffie sovraurali libratone q adapt mi piacciono per il design e la buona qualità dei materiali; hanno anche un buon suono e una sufficiente qualità della cancellazione attiva del rumore. Non mi piace il fatto che siano un po’ pesanti e scomode anche se in effetti in parte è una questione di gusti: c’è chi odia le circumaurali, come le bose qc 25 o qc 35 per esempio e ama le sovraurali altrimenti dette on-ear. Per me è il contrario, se voglio delle cuffie capaci di isolarmi dai rumori urbani, dai miei funesti colleghi piuttosto che da quelli di treni o aerei, cerco il top. E spesso il massimo della riduzione del rumore lo trovi nelle circumaurali, ovvero quelle che ti avvolgono le orecchie aggiungendo un isolamento naturale a quello garantito dall’elettronica. Il problema delle libratone è anche che sono proposte a un prezzo troppo elevato. Certo, le concorrenti non costano poco: le versioni bluetooth delle cuffie a riduzione del rumore di bose e sennheiser hanno qualità migliori ma costano almeno 100 euro in più – e non sono noccioline.

Descrizione, Affidati a CityMix per decidere cosa e quanto ascoltare della tua città. Goditi la tua musica in tutta comodità e stile, senza fili.

Contenuto della confezione, Libratone Q Adapt Cuffie, USB 2.0 cavo da ricarica, 3.5 cavo Audio, Custodia da trasporto, Guida rapida

Libratone Q Adapt Cuffie senza Fili On-Ear, Active Noise Cancelling, Nero : Belle e dotate di funzioni molto interessanti. All’interno della scatolina in cartone troviamo:- cuffie senza fili on-ear libratone q adapt ;- cavo jack da 3,5 mm (per il collegamento a dispositivi non dotati di tecnologia bluetooth);- cavo usb-microusb per la ricarica della batteria interna;- custodia circolare in pelle per il trasporto;- manuale d’uso illustrato in lingua inglese. Le cuffie libratone q adapt sono delle cuffie circumaurali, studiate per interminabili sessioni di ascolto, in grado di offrire estrema qualità dell’audio, chiarezza in riproduzione e bassi profondi. Di seguito cercherò di elencare le principali caratteristiche del prodotto:- sono dotati di cuscinetti circumaurali imbottiti ed estremamente morbidi in grado di assicurare massimo comfort anche nel caso di uso prolungato;- i cuscinetti non sono fissi bensì basculanti per permettere alle cuffie di adattarsi meglio al nostro capo;- l’archetto, interamente regolabile ed estendibile fino a 3 cm per lato, risulta imbottito sul lato interno ed è ricoperto da una retina bella e traspirante;- sono dotati di connettività bluetooth 4. In alternativa possiamo usare la porta aux da 3,5 mm ed il relativo cavo incluso in confezione per collegare le cuffie a dispositivi non dotati di tecnologia bluetooth (il connettore jack terminale è molto piccolo pertanto può essere inserito con facilità anche in presenza di custodie). Quando il cavo audio è inserito nella porta da 3,5 mm il bluetooth si disabilita;- le cuffie sono dotate di microfono interno per le nostre conversazioni telefoniche;- anziché utilizzare i canonici tasti o rotelle, per regolare volume ed altre funzioni, si è fatto ricorso a controlli touch, posti sul padiglione auricolare destro, con il supporto alle gestures per impartire i comandi:1. Con un tocco sull’uccellino potremo avviare o mettere in pausa la riproduzione (nel caso di chiamata in arrivo possiamo rispondere e successivamente terminare una chiamata);2. Effettuando un doppio tocco sull’uccellino possiamo passare al brano successivo;3. Effettuando una pressione prolungata sull’uccellino possiamo avviare la ricerca vocale (nel caso di collegamento con dispositivo apple si attiva siri);4. Coprendo la cuffia destra con il palmo della mano possiamo entrare in modalità “mute” per sentire ciò che accade intorno a noi; coprendo nuovamente la cuffia possiamo disabilitare il “mute”;5. Effettuando una leggera pressione in senso orario possiamo alzare il volume; per poterlo abbassare sarà sufficiente effettuare una pressione in senso contrario (sono presenti 10 indicatori led per mostrare il livello di volume selezionato);- le cuffie sono dotate di una batteria interna in grado di assicurare circa 15 ore di riproduzione (la casa costruttrice ne dichiara 20). Esercitando una leggera pressione sul tasto d’accensione (naturalmente quando le cuffie sono attive) verrà mostrato il livello di carica della batteria mediante indicaotri led posti sulla cuffia destra;- le cuffie sono dotate di funzione citymix per eliminare il rumore ambientale in modo selettivo. Mi spiego meglio: premendo il tasto function, situato al lato della porta jack da 3,5 mm, potremo scegliere tra quattro livelli diversi di isolamento per adeguare le cuffie ad ogni contesto e ad ogni nostra necessità (si abilitano degli indicatori led momentanei attorno all’uccellino per mostrarci il livello di isolamento selezionato)dal play store o dall’apple store potete scarica l’applicazione “libratone” che può migliorare l’esperienza d’uso delle nostre fantastiche cuffie; nello specifico potremo:- selezionare il colore di sfondo;- impostare il livello di cancellazione del rumore di citymix;- controllare e aggiornare il firmware;- ascoltare internet radio catalogate per genere, per lingua o per località;- creare soundspaces e collegare due cuffie per ascoltare musica dalla stessa sorgente.