Ho scelto una soluzione che và controcorrente, ovvero abbinare questi diffusori ad un integrato mediamente caldo come il nad c3266bee, stanza circa 4mt per 4mt altezza 3mt. Dopo un rodaggio di qualche centinaio di ore posso scrivere la mia opinione: questi diffusori sfoggiano un dettaglio incredibile, ho ascoltato brani che conosco da 20 anni e con grande stupore ho scoperto dettagli che non avevo mai ascoltato prima, rimanendo di stucco e con un sorrisetto leggero per tutta la durata dell’ascolto. Come scrivono in tanti il rodaggio è fondamentale, specialmente per la gamma bassa che alla fine risulterà ben presente e frenata come piace a me, davvero non si riesce a credere quanto due wooferini da 140 riescano a spingere in questo modo. La gamma media è straordinariamente in primo piano e gli alti sono ben definiti e morbidi per un risultato complessivo perfettamente bilanciato ed a prova di affaticamento (ascolto musica a volume medio almeno per un paio di ore al giorno e non ci si affatica mai)per non correre il rischio di rovinare i tweeter ho attivato il limiter del nad ma pur essendo un amplificatore da 50 watt difficilmente si potranno usare questi diffusori alla massima potenza (sono davvero molto performanti e la loro sensibilità la si sente tutta)per quanto riguarda il prezzo ho una visione diversa da chi sostiene che hanno un altissimo rapporto qualità prezzo, mi spiego meglio: questi diffusori sono straordinari e valgono tanto quanto costano, quel che non ha senso per me è pagare molto di più altri diffusori che hanno prestazioni simili solo per il loro nome o per la loro fattura, io sono un uomo che và al sodo non mi importa altro che il risultato. Per quanto riguarda il cabinet posso dire che per me è favoloso, non si trova un difetto nemmeno a cercarlo e la finitura gloss è a specchio. A chi posso consigliare questi diffusori?. Beh a coloro che amano un suono dettagliato, frenato e non affaticante ma abbinateli ad un discreto amplificatore come nad, denon eccetera. Con i flac queste diva 552 danno il massimo ma sentirete comunque un miglioramento ascoltando degli mp3 ben fatti. Li ricomprerei altre cento volte.

Migliorano (sensibilmente) con il tempo. Non sono un audiofilo e non mi fidavo tanto di chi diceva che le casse devono fare un congruo periodo di rodaggio. Le ho collegate a un vecchio harman kardon avr 445. Prima sensazione scadente, suono ovattato, bassi poco profondi e alti dominanti. Solo il midrange sembrava fare il suo dovere e ho temuto di dover rimpiangere le mie vecchie bose. Ora ogni volta che le accendo è una sensazione nuova e un’esperienza musicale diversa anche ascoltando musica scaricata da internet. Non ho ancora passato le 30 fatidiche ore di ascolto, ma sono veramente estasiato dalla purezza del suono di queste (esteticamente bellissime) casse e sono anche un po’ orgoglioso del fatto che sia un prodotto italiano.

Ottimo rapporto qualità prezzo. . Sono molto contento della resa di queste tower e il rapporto qualità prezzo è a mio avviso davvero ottimo.

Diva 552 è un diffusore da pavimento che associa all’invidiabile definizione e naturalezza nella riproduzione della voce, una buona estensione alle basse frequenze, veloci e precise. Il cono del woofer è in cellulosa pesante, mentre la membrana del mid-range è realizzata in “Curv”: un materiale rigido, leggero e smorzato, costruito con polipropilene puro, estruso, tessuto e trattato termicamente. Il tweeter è montato sul diffusore tramite un guscio di disaccoppiamento in gomma morbida, che rende virtualmente “flottante” il componente: si ottiene così una sensibile riduzione delle vibrazioni trasmesse dal mobile al tweeter stesso. La corretta escursione della cupola è controllata da una camera di risonanza radiale. Diva 552 è rifinito con un’elegante laccatura nero high-gloss. sensibilità (2.83 V / 1 m) dB 90 woofer (dia) mm 140 midrange (dia) mm 140 cupola tweeter (dia) mm 26 crossover frequency hertz 300/2800 bi-wiring yes dimensioni mm 160 x 825 x 240 peso Kg 12.1

Indiana Line DIVA 552 coppia casse 3 vie da pavimento – laccato nero : Dopo un po’ di rodaggio posso confermare che per quanto mi riguarda i diffusori sono ottimi, considerato il prezzo. Io li ho posizionati abbastanza vicino al muro senza problemi di rimbombi. I diffusori come caratteristica hanno un basso bello rotondo, ma un livello di dettaglio su medi ed alti notevole.