Gemini cdm 4000 è una consolle molto facile da gestire e molto versatile. Permette numerose azioni su cdaudio e mp3. Fatto tre serate e si è comportata benissimo.

Prodotto molto buono, perfetto di uscita audio e controllo volumi bassi medi microfono cuffie, tutto perfettounico punto che non mi piace: non ha la funzione di scorrimento veloce di un brano, nel senso che se devo andare a due minuti su un brano, devo aspettare che arrivi, senza aver la possibilità di avanzare velocementeho già fatto una serata in un locale ed è risultato ottimograzie.

Gemini CDM-4000 Cd/Mp3 Usb 2Ch +-12% (doppio CDplayer + mixer per DJ)

  • Clicca qui
    per verificare la compatibilità di questo prodotto con il tuo modello
  • – compatibile con cd audio, cd-r e cd mp3 – riproduce file mp3 e wav da dispositivi usb – anti-shock con buffer di memoria ram – display lcd blu retroilluminato – 3 modalità jog selezionabili : pitch bend + search + scratch – instant-start & cue con anteprima – fader-start
  • – pulsante
  • – controllo del pitch variabile con range +/- 12% – mixer con eq. a 2 bande + controllo gain – uscita cuffie (jack da 1/4
  • – 2 ingressi line ausiliari per dispositivi esterni – 2 uscite master xlr + rca – dimensioni (mm): 482 x 89 x 254 – peso: 5,14kg

Il prodotto ha soddisfatto le mie aspettative. Volevo un mixer proprio come quello che ho ordinato, sia per i cd che per la musica che ho sulla chiavetta.

mixer e cd table top con caricamento a slot in un unico chassis. n.b. il produttore si riserva il diritto di modificare le caratteristiche del prodotto, in linea con gli sviluppi tecnologici e senza preavviso, al fine di migliorarlo qualitativamente ed esteticamente

Gemini CDM-4000 Cd/Mp3 Usb 2Ch +-12% (doppio CDplayer + mixer per DJ) : Un buon muletto per chi vuole imparare a mixare musica. Scrivo questa breve recensione per chiarire le idee a chi nelle domande aveva chiesto se si trattasse di un controller o a chi fosse indirizzato questo prodotto. Premetto che ho avuto la cdm 3600, il modello precedente a questa cdm 4000 nella quale hanno aggiunto tasti rigidi per play e cue (se ne sentiva proprio il bisogno), le porte usb (poco utili per motivi che ora vi spiegherò) e altre modifiche minori. Le porte usb sono poco più che uno specchietto per le allodole, infatti: 1) con un interfaccia del genere chiavette con molti brani sono quasi inutilizzabili (quindi niente vantaggio principale delle usb: molti brani in poco spazio). 2) un dj alle prime armi deve considerare che, specialmente nelle sale secondarie delle discoteche, lo standard dei locali è ancora il cd audio che serve egregiamente dall’obsoleto cdj 100s al nuovissimo cdj 2000 nxs2. Nota bene: niente master tempo. Per quanto riguarda la sezione mixer, al di là della qualità audio che ovviamente non potrà essere la stessa di mixer che solo per la sezione centrale di questo prodotto costano 3 o 4 volte tanto, però ha tutte le uscite di cui si può realisticamente aver bisogno: xlr e due rca. Inoltre è possibile utilizzare solo la sezione mixer grazie ai due line in rca. In sintesiottimo per imparare (e con questo si impara davvero tutto dalle basi) e per qualche piccola, la mancanza di alcuni punti chiave (master tempo, zero latenza, affidabilità tipica di pioneer o denon) lo rendono non adatto a un uso professionale. Funziona senza computer ma con i cd (consigliato) o con le usb.