Bose auricolari sound sport pulse. Le cuffie spundsport pulse sono degli auricolari di ottima fattura. I tre set di gommini si adattano bene alle diverse forme e dimensioni dei padiglioni auricolari, garantendo di trovare un ottimo confort. La taglia m è leggermente sovra dimensionata, ma nel complesso permette un’ottima funzionalità. Le dimensioni del corpo non sono eccessive, risultando esteticamente proporzionate e funzionalmente efficaci. Gli auricolari non escono dall’orecchio durante la corsa o altre attività aerobiche, e la comoda clip mobile consente di assicurare il filo al colletto della maglia per garantire maggiore sicurezza. In caso di movimenti veloci della testa le cuffie tendono a scivolare fuori, risultando di fatto meno comode delle rivali beats con archetto. Il sistema di rilevazione del battito cardiaco è preciso ma poiché il sensore è posizionato sull’aurocolare sinistro, se questo si muove si perde il segnale. La rilevazione è compatibile con le principali app di fitness e running, compresi i tapis roulant di nuova generazione. L’app dedicata è comoda e veloce, ma registra solo il battito senza possibilità di funzioni accessorie e di supporto all’allenamentoil pairing è veloce e gli auricolari hanno un comodo sistema di voice assistant che informano su batteria, connessioni e leggono il nome del chiamante ( funzione comoda quando si ha il cell in tasca)qualità audio: fantastica.

Qualità bose per sportivi amatoriali, che non hanno bisogno di statistiche se non il battito cardiaco. Gira e rigira uso gli auricolari bose con cavo da sette mesi di fila, strapazzandoli pure un po’ (anche se poi li inserisco nella custodia tonda morbida con la zip) per due motivi: qualità audio e, persino più importante, comodità nell’indossarli: praticamente non si sentono tanto è morbido e anatomico il silicone. E dire che li avevo estremamente criticati all’inizio per il prezzo alto, credendo che si facessero pagare solo la qualità audio. In realtà entrano in gioco materiali e longevità, fattori che vengono compresi solo utilizzando per qualche giorno gli auricolari. Stesse identiche caratteristiche le trovo in questo modello dedicato agli sportivi, con particolare predilezione per i corridori. Nonostante per ovvi motivi (presenza della batteria, del cardiofrequenzimetro etc) siano più grosse rispetto agli auricolari nudi e crudi cablati, gli inserti in silicone sono quanto di più comodo abbia provato, anche grazie alla presenza di tre versioni in base alla conformazione dell’orecchio dell’utilizzatore finale. Questi non sono chissà quale novità, ma la qualità del materiale lo è davvero. Diciamo che si son concentrati non solo sullo stile (lì si sfonda una porta aperta) ma anche sull’aggiunta della chicca del cardiofrequenzimetro, il cui funzionamento è elementare. Basta che inseriate un indice dentro il canale auricolare per sentire il battito del cuore.

Bose SoundSport Pulse Cuffie Wireless – Rosso

  • Clicca qui
    per verificare la compatibilità di questo prodotto con il tuo modello
  • Sensore del battito cardiaco integrato per il monitoraggio dei tuoi progressi.
  • Funzione Bluetooth con tecnologia di pairing NFC per la connessione in wireless ai tuoi dispositivi.
  • Inserti StayHear + Pulse per la massima stabilità anche durante gli allenamenti più intensi.
  • EQ con ottimizzazione in base al volume per prestazioni audio bilanciate a qualsiasi livello di ascolto.
  • App Bose Connect per la lettura in tempo reale della frequenza cardiaca e l’aggiunta continua di funzionalità alle tue cuffie.

Comodi, ben suonanti, stabili. Però ti fanno sembrare frankenstein.  l’unico difetto di questi auricolari è il design: sporgono parecchio dalle orecchie e ti fanno assomigliare a frankensteina parte questo difetto estetico, per tutto il resto funzionano meravigliosamente bene. Si accoppiano in un istante allo smartphne grazie all’nfc, si gestiscono benissimo con il telecomando integrato, l’audio è ottimo e pure il cardiofrequenzimetro fa il suo lavoro. Ho apprezzato la custodia in dotazione con tanto di moschettone. Ma ho soprattutto apprezzato gli adattatori auricolari: si inseriscono in un attimo, non si “infilano dentro” e quindi danno meno fastidio, non cadono davvero mai. Per tutto il resto vi rimando alla mia recensione video, dove le ho confrontate anche con le b&o play by bang & olufsen beoplay h5 auricolari bluetooth wireless, nero e con le samsung gear iconx auricolari fitness wireless, nero. Se volete lo potete trovare in alta risoluzione su youtube nel canale gianluca bocci.

Bose SoundSport Pulse Cuffie Wireless – Rosso : Eccellenti: sia per il suono che per il funzionamento complessivo. Certamente bose non regala nulla a nessuno (visto il costo), ma quando usi cuffie come queste. Non sono uno che si entusiasma facilmente, ma la prima volta che le ho usate sono rimasto stupito: dalla perfezione degli alti e dei bassi edal livello del volume. Rilevano perfettamente le pulsazioni, hanno un’ottima batteria (io ci corro almeno quattro volte per almeno un’ora, prima di ricaricarle e ancora hanno carica residua. Dopo qualche minima difficoltà iniziale per abbinarle allo smartphone si sono collegate automaticamente al mio programma di rilevamento dell’attività fitness: con runtastic, che io uso, le rileva automaticamente e funzionano alla perfezione. Il microfono funziona benissimo: anche mentre si corre, si può parlare e l’interlocutore sente benissimo.