Pensavo meglio ma purtroppo devo confermare quanto scritto da alex repossi. Sbilanciate sui medio-alti, bassi esageratamente “flat”, impostazione fin troppo “monitor”. Inoltre distorcono sugli alti abbastanza rapidamente, a volumi spacca-timpani, certo, ma. Neanche troppo spacca-timpani. Se l’avessi saputo – ecco, mai fidarsi delle recensioni dei siti di musica – sarei andato su prodotti più costosi (le grado da 400€ o giù di lì), in questa fascia di prezzo evidentemente l’hi-fi non è ancora contemplato. Buone forse per la musica classica (a mio padre son piaciute) ma le sconsiglio vivamente per il rock. Ps: provate con ampli creek evolution 100 e lettore musica digitale pioneer-n50a (con flac e radio dab).

Questa cuffia è tra le più note in campo audiofilo e pro. Non è un caso: è davvero eccellente sotto tutti i punti di vista. Vero strumento monitor, riproduce fedelmente ciò che arriva al suo spinotto/cavo. Difficle raggiungere questa trasparenza con i diffusori.

Beyerdynamic DT 880 PRO cuffie da studio

  • Clicca qui
    per verificare la compatibilità di questo prodotto con il tuo modello
  • Cuffie da studio semi-aperte con equalizzatore del campo diffusivo, Made in Germany
  • Impedenza di 250 ohm per l’uso in studio (ideale per il mixaggio, l’editing e il mastering)
  • Costruzione dell’archetto in acciaio per molle, robusta, imbottita in modo confortevole e regolabile; struttura che consente una facile manutenzione grazie alla semplice possibilità di sostituzione di tutti i componenti
  • Elevato comfort: Morbidi cuscinetti per le orecchie Softskin, circumaurali e sostituibili; morbida imbottitura dell’archetto; cablaggio su un lato (cavo spiralato da 3,0 m)
  • Contenuto della confezione: Cuffie DT 880 PRO, adattatore jack stereo da 6,35 mm, custodia con cordoncino, istruzioni d’uso, libretto di garanzia

Beyerdynamic dt 880 pro – musicali ed emozionanti. . Cuffia di classe superiore, dotata di eccellente dettaglio e grande musicalità; basso e batteria (rock) riprodotti con notevole impatto, a condizione di connetterla ad ampli cuffia, integrati o lettori cd di provata qualità: in questo caso non si notano sibilanti (voci femminili in particolar modo) o bassi poco controllati. La cuffia riproduce con grande realismo (nel bene e nel male) quanto riceve in ingresso. Due precauzioni utili: questa cuffia ha un’impedenza di 250-ohm, quindi scordarsi alti volumi d’ascolto se collegata alla tv o a portatili (. Sprecata) ; inoltre il cavetto spiralato , ideale per uso pro. , non è comodo (tira) quando la connessione e distante piu’ di 1. 5 – 2 metri , meglio in tal caso scegliere il modello ‘dt 880 edition’ che ha il cavetto dritto. Ultima nota positiva : è comodissima, non crea alcun fastidio anche dopo lunghi ascolti ( tranne a luglio ed agosto ).

Le DT 880 PRO (250 ohm) sono cuffie dinamiche, semi-aperte, adatte per applicazioni professionali in studio.

Beyerdynamic DT 880 PRO cuffie da studio : Cuffie assolutamente straordinarie. Essendo semichiuse, isolano un po’ dai rumori esterni ma senza chiudere il suono o incupirlo. Certo che comunque i rumori esterni si sentono, ma non come delle cuffie aperte. Io le uso per il midi programming, quindi ho bisogno di ascoltare ogni singolo dettaglio delle tracce che creo all’interno della daw (quindi puramente digitali) per regolare tutti i parametri di ogni suono creato. Ebbene, con queste cuffie si ascolta in modo davvero eccellente, nulla sfugge loro, niente è sacrificato né enfatizzato. Sono estremamente lineari e neutre, ma non per questo fredde. Inoltre sono estremamente comode. All’inizio ero perplesso riguardo il materiale che riveste i padiglioni, abituato alla pelle o similpelle. Invece mi son dovuto ricredere perché questo materiale, oltre che provocare meno sudore, contribuisce leggermente all’isolamento del padiglione uditivo dell’orecchio.